Quando si necessita di tenere al sicuro i propri capitali, specialmente se parliamo di cifre piuttosto cospicue, la scelta finale ricade sempre sugli istituti bancari. Questo per diverse ragioni, ma la principale è senza dubbio il fatto che questi rappresentano nell’immaginario comune il luogo più sicuro nel quale i propri soldi non corrono rischi, come nel caso di Hype (sito ufficiale), un istituto veramente innovativo e altamente efficiente.

Migliore banca per aprire un conto corrente

A questo punto sorge però una domanda, qual è ad oggi la migliore banca per aprire un conto corrente? Nel nostro articolo andremo a parlare proprio di questo, osservando quali sono le migliori banche al momento per l’apertura di un conto corrente, e quali sono i vantaggi che le rendono uniche e diverse dalle altre.

Miglior banca per aprire un conto corrente nel 2022

Entriamo adesso nel cuore del nostro argomento, andando a vedere quale potrebbe essere la migliore banca per aprire un conto corrente tra quelle che, al momento, presentano le migliori caratteristiche distintive:

Hype

Hype (Sito Ufficiale) è una carta ricaricabile dotata di un codice IBAN proprio, e questo permette di utilizzare questo strumento come se fosse un conto corrente classico.

[hype]

Con la carta Hype si possono fare e ricevere bonifici (quindi ogni mese farsi mandare sul proprio conto lo stipendio). Tramite bonifico si può anche ricaricare il plafond.

Grazie a questo massimale si potrà avere sempre sotto controllo tutta la propria situazione economica. Inoltre, con Hype, si ha il vantaggio di non avere alcun limite di ricarica annuale.

Infine, con Hype (Sito Ufficiale) si può contare sulla presenza una app per dispositivi mobili semplice da installare e da utilizzare, e sull’opzione di cashback.

Revolut

Oltre ai vantaggi che sono comuni a molte altre banche online, quello su cui Revolut (Sito Ufficiale) si diversifica e la rende una realtà unica è la parte relativa alle funzioni aggiuntive.

[revolut]

La prima cosa su cui vogliamo porre l’attenzione è il cambio valuta, Revolut (Sito Ufficiale), offre uno strumento che garantisce a chi lo utilizza di poter convertire i propri euro in oltre 150 valute diverse.

Una seconda opzione interessante è quella di poter acquistare azioni con commissioni basse a partire da minimo 1 dollaro. Possibilità di fare trading e holding di Criptovalute, e infine, la possibilità di accedere ad una serie di prodotti assicurativi caratterizzati da ottime condizioni.

Wise

Quello che si evince osservando le varie condizioni messe in campo dalla banca Wise (Sito Ufficiale) si notano subito i principali vantaggi.

[wise]

Innanzitutto, si presenta come conto multivaluta ma privo di qualsiasi canone mensile o annuale, si tratta veramente di un conto corrente gratuito.

Il secondo aspetto molto interessante è la presenza di un IBAN che può essere dedicato a ben 10 valute diverse.

Per quanto riguarda la detenzione delle valute, permette di poterne tenere fino a 50 diverse, e infine, Wise offre la possibilità di convertire il denaro al tasso medio di mercato, questo senza che venga applicata alcuna maggiorazione. Insomma, parliamo di una serie di vantaggi che rendono questo conto uno dei migliori in circolazione.

Wirex

Wirex (Sito Ufficiale), offre una una carta conto con 150 valute a tassi di cambio in tempo reale e un’ampia varietà di criptovalute nello stesso account.

Il Conto Standard di Wirex (Sito Ufficiale) NON ha spese di tenuta conto e le transazioni crittografiche istantanee basate su blockchain, quindi estremamente sicure.

N26

Con la banca N26 (Sito Ufficiale) siamo di fronte ad una delle prime realtà in quanto a banca online, che ha come principali elementi un conto corrente semplice da usare garantito fino a €100.000, questo grazie alla presenza del Fondo interbancario di tutela dei depositi tedesco.

[n26]

Il fatto di avere la completa assenza di costi e commissioni di quelle che sono le principali funzionalità di un classico conto corrente, e infine, il fatto di poter gestire con estrema semplicità tutte le proprie situazioni grazie alla presenza di una app dedicata da scaricare sul proprio dispositivo mobile.

L’App di N26 risulta essere molto intuitiva e facile da utilizzare. N26 (Sito Ufficiale) è sicuramente una delle maggiori realtà in fatto di banche online, che ad oggi conta un numero molto elevato di correntisti a livello mondiale.

Widiba

Widiba è una delle banche online più recenti rispetto ai precedenti, in quanto la sua fondazione è datata 2014. Ad oggi è comunque una banca che offre prodotti di primo livello, con proposte vantaggiose che sono decisamente al passo con i tempi.

Quello che più ha colpito l’utenza, è la modernità e l’innovazione dei servizi, complice ovviamente anche il fatto di essere nata in tempi più o meno recenti.

I principali vantaggi che emergono son la possibilità di contare su un conto corrente 100% online, la possibilità di avvalersi per i pagamenti delle app Google Pay ed Apple Pay. Inoltre, sempre grazie alla app dedicata, si ha la possibilità di poter svolgere qualsiasi operazione direttamente da proprio dispositivo mobile.

Che Banca

Si tratta di una soluzione che si presta sia per coloro che desiderano avvalersi solo di una banca online, ma anche per coloro che hanno necessità di avere anche una filiale fisica sul territorio.

I principali vantaggi che si trovano in questa banca sono la possibilità di accreditare in modo facile e sicuro sia lo stipendio che la pensione, e poter prelevare denaro da qualsiasi ATM senza alcuna commissione. Questo vale anche per gli ATM quando ci troviamo all’estero.

In linea di massima è un tipo di proposta che si adatta a diverse tipologie di correntista, sia per chi opera sul territorio, che chi necessita di avere una operatività più ampia.

ING Direct

ING Direct ha puntato su aspetti diversi rispetto agli altri istituti. Ha sì lasciato a disposizione le classiche operazioni necessarie in un conto corrente, ma ha aggiunto una serie di opzioni aggiuntive che aumentino l’esperienza positiva nell’utilizzare il conto corrente.

Uno dei principali vantaggi che si possono trovare è l’apertura del conto 100% paperless.

Il secondo aspetto molto positivo è quello di poter avere assistenza in una filiale fisica se si necessita di parlare con qualcuno fisicamente. Quello che più ha riscosso successo nell’utente finale è la possibilità di accedere a numerosi servizi accessori al conto. Nel complesso, quella di ING Direct è una proposta molto valida.

Come scegliere una banca online per aprire un conto corrente: alcuni consigli

Dopo aver visto quali sono le migliori proposte del mercato tra le quali andare a scegliere la migliore banca per aprire un conto corrente, ecco alcuni consigli su cosa osservare quando si decide di aprire un conto corrente. Per fare questo ci si deve basare su almeno 3 punti fondamentali, ecco quali:

Zero spese di tenuta conto

Le spese devono essere a 0 e senza brutte sorprese!

Il conto che si deve aprire deve avere come prima caratteristica il fatto di non prevedere spese fisse e di canone. Inoltre, anche le spese per le operazioni basilari devono essere gratuite, ci riferiamo ai prelievi, bonifici, carta di credito e così via.

Il conto corrente a zero spese è divenuto una realtà nel momento in cui sono sorte le prime banche esclusivamente online. Da qualche tempo anche le banche tradizionali hanno seguito questa strada (quelle che hanno anche un conto web).

Consulta anche la nostra pagina sul Miglior conto corrente gratuito.

Rendimento

Il rendimento è effettivamente una parte da valutare seriamente, anche il tasso di interesse che ci viene garantito ha il suo peso.

Per una serie di ragioni le banche online alla fine dell’anno sostengono meno spese rispetto a quelle tradizionali, e si possono permettere di veicolare i capitali al fine di aumentare il tasso di interesse sui depositi.

Quando si decide di aprire il conto corrente, è bene mettere a confronto varie opzioni e puntare sulla banca online che offre il tasso di interesse migliore.

Sicurezza

La sicurezza della banca è veramente un punto importante da tenere in considerazione. essere una banca online che offre tutto gratis o tassi di interessi elevati non significa aprire il conto senza pensarci su.

Prima di andare a fare questo passo ci si deve accertare che il gruppo bancario abbia tutte le carte in regola. In pratica, si deve verificare che abbia ricevuto l’autorizzazione a operare sul territorio italiano dai principali organi di controllo finanziario.

Una volta che questo tre punti sono tutti rispettati si avrà la certezza di essere davanti alla migliore proposta di conto corrente, e quindi di aver trovato la banca giusta per noi.