Conto corrente più conveniente

Quando si deve scegliere un conto corrente le cose su cui si pone l’attenzione sono molte, ma come sappiamo il primo aspetto a cui guardiamo è il costo annuale. Oggi i conti correnti online sono sempre più divenuti convenienti e sicuri; un conto corrente più conveniente oggi può essere anche a costo zero come ad esempio Hype (sito ufficiale).

Miglior conto corrente più conveniente

Nel nostro articolo faremo un viaggio alla ricerca del miglior conto corrente più conveniente per le proprie esigenze, andando a parlare nel dettaglio di quelli che al momento sono i migliori cinque sul mercato.

Spesso un conto corrente che prevede il pagamento di un canone si distingue per una maggiore offerta nei servizi specifici, ma spesso chi deve aprire un conto necessita solo di operazioni base.

Miglior conto corrente più conveniente 2022

Entriamo nel dettaglio dei conti correnti più convenienti che ci sono al momento sul mercato:

Hype

Hype (Sito Ufficiale) è una carta di pagamento dotata di IBAN proprio, che quindi funziona a tutti gli effetti come un classico conto corrente.

La sua proposta migliore in assoluto è quella di un conto completamente gratuito che prevede inclusi nel contratto anche i bonifici sia in entrata che in uscita. Non solo, ogni mese sono concessi anche prelievi gratuiti presso qualsiasi ATM su territorio italiano.

Non presenta spese di emissione e nemmeno un canone, infatti si può parlare di un conto gratuito.

Hype (Sito Ufficiale) si adatta alla perfezione a qualsiasi tipologia di correntista, anche ai più giovani che aprano per la prima volta un conto corrente per depositare lo stipendio.

Hype (Sito Ufficiale) mette a disposizione anche altri e 2 conti più completi e ricchi di servizi a costi veramente vantaggiosi:

  • HYPE Next, 2,90 € al mese;
  • HYPE Premium, 9,90 € al mese.

Revolut

Revolut (Sito Ufficiale) funziona come Hype, si tratta infatti di una carta di pagamento dotata di IBAN proprio.

Il conto corrente base è gratuito, privo di costi di emissione e di canone mensile, e per quanto riguarda i prelievi non ci sono commissioni se si preleva un massimo di 200 euro mensili.

Per quanto riguarda i bonifici non ci sono spese né per quelli in entrata né per quelli in uscita.

Grazie alla sua flessibilità e innovazione permette a chi possiede questa carta di fare acquisti in totale sicurezza sia online che presso i negozi fisici. Presenza del sistema di pagamento contactless.

Anche Revolut (Sito Ufficiale) mette a disposizione altri piani, in particolare ne offre altri 3 oltre lo standard che NON ha un canone mensile:

  • Plus, 2,90 € al mese;
  • Premiun, 7,99 € al mese;
  • Metal, 13,99 € al mese.

Tinaba

Concludiamo il nostro viaggio con Tinaba (Sito Ufficiale), che mette a disposizione un prodotto completamente gratuito, che permette di inviare, raccogliere e condividere il denaro senza pagare commissioni.

Tinaba presenta una App molto innovativa e funzionale che garantisce sicurezza e operazioni gratuite su tutte le tipologie di servizio messe a disposizione.

Inoltre, l’applicazione è stata fatta in modo da essere di facile utilizzo, ciò per garantire l’accesso a questo genere di prodotto ad un pubblico anche meno esperto di tecnologia.

Per quanto riguarda i prelievi, con Tinaba (Sito Ufficiale) abbiamo a disposizione 24 prelievi gratuiti l’anno, per quelli eccedenti è prevista una commissione di 2 euro ognuno.

N26

N26 (Sito Ufficiale) è un conto corrente online con IBAN italiano, nonostante la sede del gruppo sia in Germania.

Uno dei grandi vantaggi che si hanno con questo tipo di conto è che si presenta con 4 diverse varianti, in modo da essere adatto a qualsiasi profilo cliente. Consideriamo che per quanto riguarda il conto base, che è a zero spese, si hanno a disposizione tutte le principali opzioni di un classico conto corrente.

Il piano standard di N26 (Sito Ufficiale) è quello senza canone, quello smart è a 4,90 euro al mese, quello you a 9,90 euro al mese, e infine, quello metal a 16,90 euro.

Buddybank

Molto valida anche la proposta di Buddybank che presenta una versione di conto corrente molto innovativo e moderno a zero spese.

Si tratta di un prodotto messo a disposizione da parte di Unicredit Banca e che si basa su un utilizzi completamente online.

Non solo, il principio di questa proposta è di utilizzare i servizi bancari messi a disposizione esclusivamente tramite app, che è disponibile sia per il sistema operativo iOS 10 o superiore, che per il sistema operativo Android.

Sarà sufficiente aprire il conto e scaricare l’app dedicata per avere operatività totale e un conto corrente a zero spese.

Conclusione: come scegliere il conto corrente più conveniente nel 2022?

Per concludere, osserviamo che tutte e cinque le proposte sono molto simili e molto convenienti tra loro, dunque, scegliere a primo impatto può sembrare difficile. È ovvio che per trovare quello giusto la scelta si deve basare non tanto sull’aspetto dei costi, ma piuttosto su quelle che sono le tipologie di servizi che si hanno compresi nel contratto.

Come abbiamo visto molti, come ad esempio Hype (sito ufficiale), offrono piani abbastanza completi a zero spese.

Dobbiamo solo fare un’analisi precisa di quali sono le cose che ci servono in un conto corrente, e una volta fatta questa considerazione si dovrà andare a vedere quale di quelli qui descritti ne mette a disposizione di più. Quello sarà il conto che fa per noi!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.