Qual è il miglior conto corrente per il 2022? Nel nostro articolo andremo a parlare proprio di questo, facendo un viaggio all’interno delle varie opzioni che si hanno a disposizione. Sicuramente un conto come Hype (sito ufficiale) risulta una delle migliori scelte che oggi si possano fare.

Miglior conto corrente

Miglior conto corrente per il 2022

Entriamo subito nel cuore del nostro testo, andando a vedere da vicino quali sono ad oggi le maggiori opzioni che si hanno a disposizione se si cerca il miglior conto corrente per il 2022, e quali sono i vantaggi che rendono questi conti i migliori in assoluto:

Hype

Quello che rende unico il conto corrente Hype (Sito Ufficiale) è il fatto di poter inviare e ricevere denaro in maniera semplice e rapida come se inviassimo un semplice sms, il tutto in maniera completamente gratuita.

Basterà avere come informazione l’indirizzo mail o il numero di cellulare del destinatario e la procedura di scambio avverrà sul momento.

Inoltre, la carta Hype (Sito Ufficiale)  che viene rilasciata permette al proprietario di pagare con lo smartphone nei negozi, scaricando la app per pagamenti dedicata.

Leggi anche il nostro articolo con la recensione e le opinioni di Hype >>

Revolut

Quello che caratterizza il conto corrente Revolut (Sito Ufficiale)  e lo rende quindi diverso dalla massa è il suo stretto legame con le criptovalute.

Infatti, grazie a questo tipo di conto Revolut (Sito Ufficiale) si ha la possibilità di acquistare e scambiare quasi in tempo reale criptovalute, e lo si può fare comodamente attraverso l’utilizzo dell’app dedicata da scaricare sul proprio dispositivo mobile.

Con Revolut (Sito Ufficiale) si possono scambiare fino a 30 diverse valute in Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin, Ethereum e XRP.

Wise

Con il conto Wise (Sito Ufficiale)  il principale vantaggio e punto di forza notevole è l’assenza di commissioni per transazioni internazionali o tassi di cambio.

Grazie a questa opportunità si avrà la possibilità di inviare, ricevere e convertire diverse valute in un unico conto.

Questo sempre considerando come base di cambio il tasso di reale, e cosa decisamente molto importante alle minori commissioni possibili.

Dunque, chi opera molto con l’estero con Wise (Sito Ufficiale) trova una vera e propria opportunità di risparmio.

Viabuy

Il punto di forza di quello che propone il conto Viabuy (Sito Ufficiale) è che il tutto ruota intorno ad una carta prepagata, la quale però è dotata di IBAN proprio e quindi consente di poter effettuare qualsiasi operazione classica che si fa con un normale conto corrente.

Il tutto però con il vantaggio di gestirsi con un massimo plafond da mettere sulla carta, oltre il quale non si deve andare mai.

Leggi la recensione e le opinioni di ViaBuy >>

Wirex

Wirex (Sito Ufficiale), una carta prepagata che funge da conto corrente. Con Wirex hai accesso istantaneo a un’ampia varietà di criptovalute e valute tradizionali in un unico conto. Ci sono 150 valute a tassi di cambio in tempo reale.

Le transazioni sono crittografiche istantanee basate su blockchain, quindi un alto grado di sicurezza, e hai le notifiche in tempo reale per tutte le entrate e le uscite.

Il Conto Standard di Wirex (Sito Ufficiale) NON ha spese di tenuta conto.

N26

N26 (Sito Ufficiale) è uno dei conti correnti online tra i migliori per una serie di ragioni, la prima è senza dubbio il fatto che risulta essere come uno dei più semplici da utilizzare, anche per i meno esperti di tecnologia.

Grazie alla Mastercard che viene rilasciata gratuitamente da N26 (Sito Ufficiale) si possono fare operazioni a costo basso anche fuori dall’Italia, e le ultime novità sono la possibilità di pagare bollettini postali, MAV, RAV e infine, ricaricare il credito telefonico.

Fineco

Puntare sull’assenza delle commissioni è la base della missione che il gruppo Fineco si è prefissato nella proposta presentata al mercato. Infatti, con Fineco si può contare su nessuna spesa di apertura e chiusura del conto corrente, e un canone annuale che è pari a 0.

Non ci sono spese nemmeno legate al rilascio della carta di debito, e tutti i principali servizi di home banking sono privi di qualsiasi commissione.

Come scegliere il miglior conto corrente nel 2022

Per scegliere il miglior conto corrente si devono tenere in considerazione almeno 4 punti essenziali, ecco quali sono:

Conti a zero spese

Parliamo di un tipo di conto che non deve avere né spese fisse o canoni, né commissioni per effettuare operazioni tradizionali tipo prelievi, bonifici, e così via.

Le prime a proporre il conto corrente zero spese sono state le banche online, quelle che non avevano una filiale fisica sul territorio.

Ad oggi, però, cominciano ad esserci anche molte delle principali banche tradizionali a offrire alla clientela un conto corrente gratuito.

Servizi aggiuntivi gratuiti

Oggi sono diversi i servizi aggiuntivi che le persone attivano quando aprono un conto corrente, specialmente se lo fanno con una banca online.

Si va dal semplice sms che avvisa ad ogni operazione effettuata, all’invio della documentazione che rendiconta il proprio andamento.

Quando si deve scegliere un conto è bene trovarne uno che questi servizi li offre gratuitamente, anche per quanto riguarda un conto corrente online.

Ovviamente ci sono servizi premium che sono offerti solo a pagamento ma, oggi grazie alla tecnologia, sono sempre più banche che offrono un conto corrente conveniente con una gamma di servizi davvero completa.

Multi valuta

Non dimentichiamo l’utilità di avere un conto multivaluta come Wise (Sito Ufficiale), che permette di beneficiare di tassi davvero vantaggiosi e, sia in viaggio che in caso di trasferimenti di denaro in altre valute, permette un notevole risparmio.

Non residenti in Italia – cittadini italiani resudenti all’estero

Parlando di conto corrente multi valuta si pensa a chi viaggia per studio lavoro ecc, ma una reale necessita di conto corrente con IBAN e con possibilità di avere a disposizione differenti valute, è necessario anche a chi non risiede in Italia.

Molti conti corrente si adattano perfettamente a tale necessità (come nel caso di Hype (sito ufficiale)), e vengono infatti denominati anche come conto corrente per non residenti o residenti all’estero.

Conto corrente per protestati

Qui abbiamo un caso molto frequente; molte banche “tradizionali” non permettono l’apertura di un conto corrente a protestati o cattivi pagatori. In pratica tutti coloro che sono segnalati CRIF spesso hanno molte difficoltà in tal senso.

Oggi fortunatamente ci sono banche online serie ed affidabili che offrono il conto corrente per protestati senza particolari problemi e a condizioni vataggiose, anche zero spese come nel caso di Hype (sito ufficiale).

Acquisto di criptovalute

Alcuni conti che permettono di comprare criptovalute e che fungono anche da wallet cripto. Tra le più itili sicuramente troviamo il conto corrente Revolut (Sito Ufficiale).

Giovani e Minorenni

Altra caratteristica da tenere a mente è legata alle esigenze di un genitore o anche di un giovane o minorenne che utilizza un conto corrente.

Esistono molte tipologie di conto corrente per minorenni o per giovani, molto più smart e gestibili con smartphone o anche con smartwatch, come Hype (sito ufficiale).

Rendita del conto corrente

Un elemento che per molti potrebbe essere essenziale, e che deve essere preso in considerazione al momento della scelta, è quale sia la rendita offerta.

In un mercato sempre più tendente al ribasso, è necessario andare a cercare un tipo di conto corrente che offra le migliori condizioni possibili, come nel caso del conto deposito.

Confronto conto corrente online

Su internet esistono da diverso tempo delle piattaforme che si occupano di mettere a confronto le offerte che ci sono online su svariate categorie di prodotto.

Parliamo di assicurazioni, mutui, prestiti e così via, e lo stesso discorso vale anche per i conti correnti.

Effettuando un confronto di conto corrente online, ci verranno fornite informazioni su quelli che nel momento in cui si effettua la ricerca presentano la migliore offerta complessiva.